[Alternative Rock] Melissa Auf Der Maur – Out Of Our Minds (2010)

/5
http://xmadmx.com/ Quando viene nominata Melissa Auf Der Maur, l’associazione che risulta più spontanea è “l’ex bassista delle Hole e degli Smashing Pumpkins”. Ma per fortuna non è solo questo. La musicista ha pubblicato il suo secondo album “Out of Our Minds” dopo un periodo di silenzio. E sebbene esprima il suo massimo potenziale col basso,


http://xmadmx.com/

Quando viene nominata Melissa Auf Der Maur, l’associazione che risulta più spontanea è “l’ex bassista delle Hole e degli Smashing Pumpkins”. Ma per fortuna non è solo questo. La musicista ha pubblicato il suo secondo album “Out of Our Minds” dopo un periodo di silenzio. E sebbene esprima il suo massimo potenziale col basso, vocalmente se la cava bene. ”Out of Our Minds” ha diverse tracce interessanti. Partendo dalla title track, dal sound eterogeneo ma sempre coerente con se stesso, passando per “Follow the Map” e “Meet me on the darkside”, che sono i due pezzi che rimangono più nella mente dopo i primi ascolti, insomma due potenziali singoli. L’unico anello debole dell’album è rappresentato da “Father’s Grave”, brano in cui l’artista canadese duetta con Glenn Danzig. Il pezzo, infatti, risulta monotono e non riesce a catturare. Nonostante questo (unico) punto di flessione, “Out of Our Minds” si lascia ascoltare molto bene e nel complesso è un progetto di qualità.

Condividi.