[Alternative/Post Grunge] Midnight To Twelve – XII (2008)

/5
  http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendID=16497877 Hanno dei refrain belli ariosi i ragazzi, usano il pianoforte per conferire un mood più oscuro e gotico alle composizioni ma non vanno molto più in là di un paio di buoni singoli (Future e Story) e di una manciata di filler intercambiabili tra di loro, a volte zuccherosi, che tra l’altro sputtanano

 

http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendID=16497877

Hanno dei refrain belli ariosi i ragazzi, usano il pianoforte per conferire un mood più oscuro e gotico alle composizioni ma non vanno molto più in là di un paio di buoni singoli (Future e Story) e di una manciata di filler intercambiabili tra di loro, a volte zuccherosi, che tra l’altro sputtanano l’atmosfera che erano comunque riusciti a creare a inizio disco. Indecisi.
 

Condividi.