Architects – Lost Forever // Lost Together

architects-lost-forever-lost-together-recensione 3.5/5
Con "Lost Forever // Lost Together" gli Architects confermano di essere ancora in grado di pestare sodo. Rassicurante.

Non sono più dei ragazzini gli Architects. Hanno ottenuto il rispetto di una scena e un seguito underground decisamente importante, ma avevano bisogno di un disco che confermasse che fossero ancora in grado di pestare sodo. “Lost Forever // Lost Together” non farà certo gridare al miracolo i fan della prima ora, ma risulta essere la produzione più convincente dei Nostri da qualche anno a questa parte. In particolare è l’insieme a convincere: il metalcore e il mathcore presentano rallentamenti, momenti oscuri e spasmi da moshcore puro, con Sam Carter (voce del combo) che si conferma come uno dei frontman più validi e motivati dell’intero movimento. Rassicurante.


Condividi.