Cancer Bats Dead Set On Living

3.5/5
“Dead Set On Living” è il disco del salto di qualità per i canadesi Cancer Bats: tra i nomi più sabbathiani della scena hardcore, il quartetto dell’Ontario ritorna in una forma che è la diretta evoluzione (positiva) del precedente “Bears, Mayors, Scraps and Bones“, uscito due anni fa: meno metal, più hardcore, più stoner e

Dead Set On Living” è il disco del salto di qualità per i canadesi Cancer Bats: tra i nomi più sabbathiani della scena hardcore, il quartetto dell’Ontario ritorna in una forma che è la diretta evoluzione (positiva) del precedente “Bears, Mayors, Scraps and Bones“, uscito due anni fa: meno metal, più hardcore, più stoner e tanto southern. Dodici brani per assurdo più personali rispetto al passato, dove a dominare sono la chitarra unta di Scott Middleton e la voce di Liam Cormier, che riscatta la prova altalenante della precedente release.

Nicola Lucchetta

Condividi.