Cynic Carbon Based Anatomy

/5
I Cynic, band fra le più astratte ed indecifrabili del metal tutto, avevano fatto il loro ritorno in grande stile nel 2008 con “Traced In Air“, album in cui la parola fusion assumeva un nuovo significato. Un grande lavoro davvero, che dopo 15 anni di silenzio ripresentava il nome del leggendario gruppo di Miami in

I Cynic, band fra le più astratte ed indecifrabili del metal tutto, avevano fatto il loro ritorno in grande stile nel 2008 con “Traced In Air“, album in cui la parola fusion assumeva un nuovo significato. Un grande lavoro davvero, che dopo 15 anni di silenzio ripresentava il nome del leggendario gruppo di Miami in un’ottica ancora più coraggiosa e sperimentale. Poca nostalgia e tanta voglia di superarsi. Voglia che è tuttora presente in gran copia, come dimostra questo EP di 23 minuti suddivisi in 6 tracce fluide che pongono “Carbon-Based Anatomy” quale ideale prosecuzione di “Traced In Air”. Stupiscono soprattutto le volute spaziali di “Hieroglyph“, ma nessun brano delude. In attesa del full – length previsto per il 2012, questo è un ottimo antipasto. I Cynic stanno diventando sempre più grandi e questa è una bella notizia.

Condividi.