Dirge Within There Will Be Blood

3/5
Il secondo disco dei Dirge Within è un buon lavoro. “There Will Be Blood” non brilla certo per originalità ma a tutti i fans di Slipknot e Machine Head post 2003 piacerà sicuramente. Una serie di manate in faccia con una produzione davvero curata, vi permetteranno di sfogare lo stress per il traffico cittadino o

Il secondo disco dei Dirge Within è un buon lavoro. “There Will Be Blood” non brilla certo per originalità ma a tutti i fans di Slipknot e Machine Head post 2003 piacerà sicuramente. Una serie di manate in faccia con una produzione davvero curata, vi permetteranno di sfogare lo stress per il traffico cittadino o la monotonia del logorio quotidiano. Chiaro, la credibilità di questa band incazzosa su “Without You“, che vorrebbe essere ruffiana il più possibile, va un po’ a farsi benedire e alla lunga dopo la metà gli sbadigli iniziano a diventare troppo frequenti, ma il nuovo Dirge Within saprà regalarvi soddisfazioni se vi accontenterete dopo cinque pezzi tornado e qualche filler di troppo in seguito. C’è molto di peggio in giro.


YouTube

Condividi.