[Electropop/Dance] Röyksopp – Junior (2009)

/5
    http://royksopp.com/ Il disco ormai è uscito da un bel po’ di tempo e, diciamolo francamente, si sta facendo rapidamente dimenticare. Tra poco sarà tempo di “Senior”, ma il suo fratellino minore non è stato davvero nulla di che. Anzi, ha mostrato il duo norvegese alle prese con una bella battuta d’arresto. Canzoni gradevoli,

 

 

http://royksopp.com/

Il disco ormai è uscito da un bel po’ di tempo e, diciamolo francamente, si sta facendo rapidamente dimenticare. Tra poco sarà tempo di “Senior”, ma il suo fratellino minore non è stato davvero nulla di che. Anzi, ha mostrato il duo norvegese alle prese con una bella battuta d’arresto. Canzoni gradevoli, carine, protese alla ricerca del battito giusto e del gancio melodico che deve piantarsi in testa; gran spreco di vocalist scandinave, pezzi ballabili e altri più intimisti e romantici. Ma la magia rarefatta dei primi tempi, quella che ti faceva capire che questi ragazzi venivano da Tromsø, ben oltre il circolo polare, e che la loro musica era ideale per un’escursione nel mezzo dei paesaggi lattiginosi e deserti del grande nord (in questo senso, degni eredi di Geir Jenssen e dei suoi Biosphere, guarda caso anche lui della stessa città artica), beh quella è quasi sparita. Adesso sembra che i Röyksopp vogliano essere la versione made in Norway degli Air, tutt’al più di un Moroder fuori tempo massimo. E lo fanno utilizzando un linguaggio che non gli appartiene. Derubrichiamo “Junior” tra i passi falsi e speriamo nell’imminente nuovo album.

Condividi.