Emmure Speaker Of The Dead

/5
L’utilità della scena deathcore è un mistero ancora da scoprire in questi anni tribolati. “Speaker Of The Dead” degli Emmure va bene per chi vuole sentirsi grosso e cattivo mentre va alle superiori e probabilmente non ha mai scoperto Sick Of It All, Converge, Madball o Biohazard, o ancora i primi Hatebreed e i più

L’utilità della scena deathcore è un mistero ancora da scoprire in questi anni tribolati. “Speaker Of The Dead” degli Emmure va bene per chi vuole sentirsi grosso e cattivo mentre va alle superiori e probabilmente non ha mai scoperto Sick Of It All, Converge, Madball o Biohazard, o ancora i primi Hatebreed e i più recenti Comeback Kid se proprio volete senza andare a scomodare i Black Flag o i Dead Kennedys. Un piattume esecutivo allucinante e un’uniformità di fondo voluta che non possono davvero far consigliare questa release a nessuno. Danni collaterali dovuti al successo di Bring Me The Horizon? No questa è solo musica inutile, buona giusto per chi ha scoperto l’altro giorno l’esistenza delle chitarre distorte e della doppia cassa e ascolta casualmente un brano random su Youtube. Osceno.

 

Condividi.