[Emocore/Indie] Sounds Like Violence – The Devil On Nobel Street (2009)

/5
  http://www.myspace.com/soundslikeviolence Certo, emocore è un termine buffo e facilmente criticabile. Però poche altre definizioni si attagliano così bene alla musica degli svedesi Sounds Like Violence, qui al loro secondo full – length. Melodie indie rock, riff post – hardcore, qualche tenebra post punk e la voce melodrammatica dei due cantanti a sottolineare i momenti

 

http://www.myspace.com/soundslikeviolence

Certo, emocore è un termine buffo e facilmente criticabile. Però poche altre definizioni si attagliano così bene alla musica degli svedesi Sounds Like Violence, qui al loro secondo full – length. Melodie indie rock, riff post – hardcore, qualche tenebra post punk e la voce melodrammatica dei due cantanti a sottolineare i momenti più intensi. Fra Sunny Day Real Estate, The Appleseed Cast e My Chemical Romance nei frangenti più romantici. Loro sono bravi, anche se il tasso di glucosio raggiunge livelli di guardia dopo un paio di ascolti. Però è proprio l’effetto collaterale che gli emo kid desiderano avere dalla loro musica preferita, quindi il disco dovrebbe mietere parecchi consensi.

 

Condividi.