Forgotten Tears – Words To End

forgotten tears words to end recensione /5
Words To End è il debutto sulla lunga distanza per i milanesi Forgotten Tears, band formata nel 2005 e che ha raggiunto una stabilità nella formazione solo ad inizio 2011. Gli undici brani presenti sono figli dell’ondata metalcore di inizio millennio; a cavallo tra la melodia, la sperimentazione e la brutalità dei nomi più importanti

Words To End è il debutto sulla lunga distanza per i milanesi Forgotten Tears, band formata nel 2005 e che ha raggiunto una stabilità nella formazione solo ad inizio 2011. Gli undici brani presenti sono figli dell’ondata metalcore di inizio millennio; a cavallo tra la melodia, la sperimentazione e la brutalità dei nomi più importanti della scena metalcore americana (Killswitch Engage, Darkest Hour) e scandinava (In Flames), il quintetto si muove a proprio agio nei 42 minuti del disco. A tratti monotoni, molto spesso interessanti, Words To End rimane un’uscita molto interessante, quasi imperdibile, per gli amanti delle sonorità swedish.

Condividi.