Foster The People Torches

/5
“Torches” è il debut album di un trio di Los Angeles che sa come muoversi nel world wide web. Infatti, se alla band in questione è stata data l’opportunità di esordire con una major, molto del merito è imputabile allo straordinario successo che ha riscosso il loro brano “Pumped Up Kicks“, uscito nel 2010 e

Torches” è il debut album di un trio di Los Angeles che sa come muoversi nel world wide web. Infatti, se alla band in questione è stata data l’opportunità di esordire con una major, molto del merito è imputabile allo straordinario successo che ha riscosso il loro brano “Pumped Up Kicks“, uscito nel 2010 e subito schizzato nelle visualizzazioni su YouTube nonché condiviso su tutti i social network. Poi è arrivato il contratto con la Columbia Records, all’inizio di quest’anno un EP omonimo e infine il full – length. “Torches” mantiene in parte le promesse, barcamenandosi fra indie rock, synth pop, indietronica e spiragli psichedelici. Però non aggiunge molto a quanto i Foster The People ci hanno fatto sapere con “Pumped Up Kicks”; un buon gruppo di tendenza, in grado di scrivere brani carini ed orecchiabili ma di non saper fare molto altro. Per adesso, perché le potenzialità ci sono e la band non si limita certo a coverizzare gli MGMT. Sa far di più, ma ci vuole del tempo perché maturi del tutto.

Condividi.