[Indie Rock] Xiu Xiu – Dear God I Hate Myself (2010)

/5
    http://www.xiuxiu.org/ Ottavo album in studio, in otto anni, per l’introverso Jamie Steward e i suoi Xiu Xiu. Il titolo di questa nuova fatica sembra parafrasare il famoso verso di Cobain, “I hate myself and I want to die”, quello che avrebbe dovuto essere il titolo di “In Utero”. I fan dei californiani si

 

 

http://www.xiuxiu.org/

Ottavo album in studio, in otto anni, per l’introverso Jamie Steward e i suoi Xiu Xiu. Il titolo di questa nuova fatica sembra parafrasare il famoso verso di Cobain, “I hate myself and I want to die”, quello che avrebbe dovuto essere il titolo di “In Utero”. I fan dei californiani si tranquillizzino, però: di Nirvana e di grunge non c’è traccia. Lo stile rimane quello di sempre, riconoscibilissimo. Totalmente immerso in storture new wave, fra synth – pop, detriti noise, diramazioni dark, slanci folk e aperture pop. Ecco, rispetto ai dischi precedenti c’è un maggior gusto per l’orecchiabilità e la ricerca del ritornello memorizzabile (cfr. il singolo di lancio, “Chocolate Makes You Happy”), elementi che rendono “Dear God I Hate Myself” il parto più accessibile di Xiu Xiu. Ma si tratta di inezie. Anche a questo giro potete andare sul sicuro, il talento – così come anche il suono, però – è rimasto immutato.

 

Condividi.