[Jazz/Fusion] Herbie Hancock – The Imagine Project (2010)

/5
  http://www.herbiehancock.com/ Herbie Hancock è uno dei più grandi musicisti degli ultimi cinquant’anni e, anche se è ovvio che i tempi della poesia acustica di “Maiden Voyage”, della collaborazione con il miglior Miles Davis e della follia funk di “Head Hunters” siano passati da un pezzo, anche nelle uscite di mestiere e di routine come

 

http://www.herbiehancock.com/

Herbie Hancock è uno dei più grandi musicisti degli ultimi cinquant’anni e, anche se è ovvio che i tempi della poesia acustica di “Maiden Voyage”, della collaborazione con il miglior Miles Davis e della follia funk di “Head Hunters” siano passati da un pezzo, anche nelle uscite di mestiere e di routine come questa la sua classe s’impone senza sforzi e con la massima naturalezza. “The Imagine Project” è, in sintesi, una grande passerella per ospiti di ogni tipo, da Dave Matthews a Jeff Beck a Pink (!) ai Los Lobos, e pur non facendo gridare all’opera d’arte funziona più che egregiamente. Sicuramente un lavoro in cui si svela la parte più leggera e pop di Hancock, ma la sua abilità rabdomantica nel trovare le sorgenti segrete della musica tutta e ricondurle a una sorta di unità sovra stilistica è, ancora una volta, infallibile. Un artista imprescindibile della musica contemporanea.

Condividi.