[Melodic Death Metal] Morrigu – The Niobium Sky (2009)

/5
  http://www.myspace.com/morriguofficialenglish Il terzo album degli svizzeri Morrigu esce finalmente per un’etichetta discografica, l’olandese Dark Balance. Precedentemente il quintetto era sempre stato costretto ad autoprodursi i propri lavori. Per l’occasione, cambia anche lo stile della band: del doom originario non c’è più traccia, rimpiazzato da un death metal svedese dalle fortissime componenti melodiche (rare le

 

http://www.myspace.com/morriguofficialenglish

Il terzo album degli svizzeri Morrigu esce finalmente per un’etichetta discografica, l’olandese Dark Balance. Precedentemente il quintetto era sempre stato costretto ad autoprodursi i propri lavori. Per l’occasione, cambia anche lo stile della band: del doom originario non c’è più traccia, rimpiazzato da un death metal svedese dalle fortissime componenti melodiche (rare le parti in growl, si utilizza quasi sempre il cantato pulito), con echi di Dark Tranquillity, In Flames e pure un pizzico del folk – metal degli Eluveitie (non a caso due dei componenti dei Morrigu provengono proprio da quel gruppo). Il riffing arioso e le parti di tastiera donano a “The Niobium Sky” un tocco ‘progressivo’ che non guasta. Nulla di speciale e innovativo, ma il dischetto risulta piacevole, ben suonato e ben prodotto. Bella soprattutto la strumentale “At The Gathering Of Stars”. Per ora sono troppo scolastici, in futuro però potrebbero riservarci qualche bella sorpresa.

Condividi.