[New Wave/Elettronica] Circlesquare – Songs About Dancing And Drugs (2009)

/5
    http://www.myspace.com/circlesquare Circlesquare è progetto quasi privato di Jeremy Shaw, che in questo disco condensa cattive vibrazioni electro su di un impianto di base ossessivo e minimalista. Un ponte ideale fra new wave darkeggiante e suono indie targato Nineties: l’epica synth – pop dei Depeche Mode surgelata dall’isolazionismo degli Scorn, i DAF e la

 

 

http://www.myspace.com/circlesquare

Circlesquare è progetto quasi privato di Jeremy Shaw, che in questo disco condensa cattive vibrazioni electro su di un impianto di base ossessivo e minimalista. Un ponte ideale fra new wave darkeggiante e suono indie targato Nineties: l’epica synth – pop dei Depeche Mode surgelata dall’isolazionismo degli Scorn, i DAF e la loro spietatezza ritmica incrociata con le ambizioni del post rock nordamericano (non a caso, il myspace recita “Berlin by way of Vancouver”). Nel disco tutto è freddo e notturno, ci pensa la voce di Jeremy a mantenere un minimo contatto con l’umano, cantando di incubi sintetici consumati sopra un dancefloor spoglio e anonimo. Accompagnano Trevor Lawson alla chitarra e Dale Butterfield alla batteria, per un risultato finale eccellente. Ottima prova.

Condividi.