[Pop] Irene Grandi – Alle Porte Del Sogno (2010)

/5
http://www.irenegrandi.it/ Dopo un lungo periodo di silenzio, Irene Grandi torna con il nuovo album, “Alle porte del sogno”. Ad un primo ascolto è lampante un’evoluzione della cantante toscana. La Grandi è ormai una donna, ha abbandonato i tormentoni alla “Bum bum” o “T.V.B.”. Ed era anche ora, a nostro avviso. Certo, non è un disco


http://www.irenegrandi.it/

Dopo un lungo periodo di silenzio, Irene Grandi torna con il nuovo album, “Alle porte del sogno”. Ad un primo ascolto è lampante un’evoluzione della cantante toscana. La Grandi è ormai una donna, ha abbandonato i tormentoni alla “Bum bum” o “T.V.B.”. Ed era anche ora, a nostro avviso. Certo, non è un disco come i precedenti, ma questo non è necessariamente un aspetto negativo. La title track “Alle porte del sogno” è fra i brani meglio riusciti, grazie alla melodia semplice da ricordare e ad un ritornello di impatto, nel quale vi sono antitesi interessanti quali la pace e la palude, le promesse e l’apocalisse che si riferiscono tutte ad uno stesso concetto: la fine di un amore. Ed è proprio l’amore il filo conduttore di questo disco. Nonostante non tutte le canzoni riescano a brillare per carisma (“Onde Nere”, fra tutte, che risulta un po’ ripetitiva) bisogna riconoscere all’artista la coerenza di un filo conduttore comune e il coraggio di crescere e di abbandonare il rock per altre sonorità.

Condividi.