[Pop] Maximilian Hecker – One Day (2009)

/5
  http://www.maximilian-hecker.com/ Il songwriter Tedesco torna sulle scene dopo un lungo silenzio. Le nuove composizioni sono intime e introspettive, minimaliste a tratti per quanto riguarda gli arrangiamenti. Tuttavia il lavoro soffre eccessivamente di questo basso profilo strumentistico e nonostante qualche buono spunto offerto da “Miss Underwater” o dalla titletrack, il disco finisce per perdersi sulla

 

http://www.maximilian-hecker.com/

Il songwriter Tedesco torna sulle scene dopo un lungo silenzio. Le nuove composizioni sono intime e introspettive, minimaliste a tratti per quanto riguarda gli arrangiamenti. Tuttavia il lavoro soffre eccessivamente di questo basso profilo strumentistico e nonostante qualche buono spunto offerto da “Miss Underwater” o dalla titletrack, il disco finisce per perdersi sulla lunga distanza.

Condividi.