[Pop] Take That – Progress (2010)

/5
http://www.takethat.com/ E’ apprezzabile il tentativo di suonare finalmente meno boy e più man. Robbie Williams si prende, ovviamente, il palcoscenico e detta legge nella maggior parte dei brani, un po’ di synth sapienti e un mood che a volte è anche oscuro e riflessivo per un “Progress” che porta, dopo 80 e passa milioni di

http://www.takethat.com/

E’ apprezzabile il tentativo di suonare finalmente meno boy e più man. Robbie Williams si prende, ovviamente, il palcoscenico e detta legge nella maggior parte dei brani, un po’ di synth sapienti e un mood che a volte è anche oscuro e riflessivo per un “Progress” che porta, dopo 80 e passa milioni di dischi venduti a ragazzine urlanti, finalmente una minima evoluzione dal lato artistico. Se poi tutto questo servirà a fare apprezzare anche gli altri quattro (perché Robbie la sua carriera Artistica l’ha fatta eccome) come musicisti e a dimostrare le loro abilità fuori dalle coreografie, lo vedremo negli eventuali prossimi lavori. Ritorno tutto sommato sufficiente e oltre le aspettative.

Condividi.