[Post Hardcore/Sludge Metal] Buried Inside – Spoils Of Failure (2009)

/5
  http://www.buriedinside.com Buon ritorno per il quintetto canadese, che a 5 anni di distanza pubblica il successore dell’acclamato “Chronoclast”. I lidi toccati da questo “Spoils Of Failure” sono, grossomodo, gli stessi affrontati nel predecessore: Isis e Cult Of Luna, in primo luogo, più una propensione alle sonorità del primo sludge (Crowbar) che rende il riffing

 

http://www.buriedinside.com

Buon ritorno per il quintetto canadese, che a 5 anni di distanza pubblica il successore dell’acclamato “Chronoclast”. I lidi toccati da questo “Spoils Of Failure” sono, grossomodo, gli stessi affrontati nel predecessore: Isis e Cult Of Luna, in primo luogo, più una propensione alle sonorità del primo sludge (Crowbar) che rende il riffing chitarristico ancora più pesante e pachidermico. Ci sono meno concessioni alle sfuriate grindcore/hardcore e più ricerca del groove avvolgente e malinconico, forse qualcosa dei Red Sparowes declinati in modo più brutale. Nulla di trascendentale, ché i maestri sono lontani, ma sicuramente un ottimo disco.

Condividi.