[Psychobilly] Banane Metalik – Nice To Meat You (2009)

/5
  www.bananemetalik.com Loro lo chiamano “gore’n’roll”, descrivendolo quale mix di horror e rock’n’roll. In realtà i francesi Banane Metalik suonano uno psychobilly devoto ai maestri Cramps, solamente irrobustito da una marcatissima componente punk – hardcore. Così, se vogliamo, possiamo trovare pure molti rimandi ai Voodoo Glow Skulls (i fiati in “Santa Muerta”) e a molto

 

www.bananemetalik.com

Loro lo chiamano “gore’n’roll”, descrivendolo quale mix di horror e rock’n’roll. In realtà i francesi Banane Metalik suonano uno psychobilly devoto ai maestri Cramps, solamente irrobustito da una marcatissima componente punk – hardcore. Così, se vogliamo, possiamo trovare pure molti rimandi ai Voodoo Glow Skulls (i fiati in “Santa Muerta”) e a molto HC più o meno melodico dei Novanta. Anzi, grazie all’uso del contrabbasso i 14 pezzi di “Nice To Meat You” possono suggerire, a volte, degli Stray Cats sotto metanfetamina (“Strip Or Die” è smaccatamente rockabilly). Loro sono bravi e suonano con vigore e precisione. Il problema è che i pezzi son quasi tutti uguali l’un l’altro. E così, dopo appena 3 – 4 canzoni, l’interesse si affievolisce e il disco affonda nell’anonimato. Si sono riformati da poco, dopo una lunga pausa a cavallo dei due millenni, ma “Nice To Meat You” rimane un’occasione sprecata. Peccato.

Condividi.