[Strumentale] Sufjan Stevens – The BQE (2009)

/5
http://www.myspace.com/sufjanstevens The BQE, ovvero the Brooklyn Queens expressway, l’arteria stradale che collega questi due quartieri di New York, luogo al centro di un documentario realizzato in collaborazione con la Brooklyn Academy of Music. Stevens si è così occupato della colonna sonora, prettamente orchestrale, tra suggestioni jazz e classiche, visioni vicine alla psichedelia dei soliti Pink


http://www.myspace.com/sufjanstevens

The BQE, ovvero the Brooklyn Queens expressway, l’arteria stradale che collega questi due quartieri di New York, luogo al centro di un documentario realizzato in collaborazione con la Brooklyn Academy of Music. Stevens si è così occupato della colonna sonora, prettamente orchestrale, tra suggestioni jazz e classiche, visioni vicine alla psichedelia dei soliti Pink Floyd e ispirandosi neanche troppo velatamente a George Gershwin, concedendo all’elettronica un solo movimento di tutto il lavoro. Il risultato è interessante e piacevole e ci rivela un aspetto dell’artista statunitense ancora inedito e tutto da scoprire.

Condividi.