Trust Company – Dreaming In Black And White

/5
A volte le pause sono necessarie. Staccare la spina, non pensarci più per un po’. Chiaro, devi avere le possibilità di farlo, devi continuare a mangiare ma soprattutto devi avere le palle per farlo. I Trust*Co sono riusciti a fermarsi e ora, a distanza di sei anni dall’ultimo album, sono tornati nei negozi con un

A volte le pause sono necessarie. Staccare la spina, non pensarci più per un po’. Chiaro, devi avere le possibilità di farlo, devi continuare a mangiare ma soprattutto devi avere le palle per farlo. I Trust*Co sono riusciti a fermarsi e ora, a distanza di sei anni dall’ultimo album, sono tornati nei negozi con un lavoro libero, personale, vario e davvero godibile. Il nuovo Trust CompanyDreaming In Black And White” è un classico disco americano molto post grunge e discretamente modern rock, con tante melodie e ritmi diversi, riff spaccosi, batteria tirata e produzione moderna che ben si adatta sia alle sfuriate sia ai momenti più rallentati. Sugli scudi opener (clamorosa), “The One” e “Reverse And Remember”, ma in generale il livello è alto, l’album scorre che è un piacere e chi ama queste sonorità se lo godrà come poche uscite quest’anno. Bentornati ragazzi.

Condividi.