Vision Of Disorder The Cursed Remain Cursed

Vision Of Disorder – The Cursed Remain Cursed 3/5
Non usciva nulla da quasi dieci anni col nome Vision Of Disorder in copertina. “The Cursed Remain Cursed” è il quinto disco dei Nostri da studio e, come prevedibile, spacca notevolmente. La musica dura in your face made in NY è una garanzia in tempi di band clone, ma è interessante vedere come i VoD

Non usciva nulla da quasi dieci anni col nome Vision Of Disorder in copertina. “The Cursed Remain Cursed” è il quinto disco dei Nostri da studio e, come prevedibile, spacca notevolmente. La musica dura in your face made in NY è una garanzia in tempi di band clone, ma è interessante vedere come i VoD propongano imperterriti quella miscela di groove, crossover, hardcore e spunti metalcore come se fossimo ancora all’inizio degli anni zero. Basteranno i primi secondi di “Blood Red Sun” o di “The Seventh Circle”, piuttosto che di “Be Up On It” per chiarirvi meglio le idee sul platter in questione. Non c’è tutta questa varietà vero, ma chi la chiede a una band che ha giocato pesante nella diffusione underground di nu metal e metalcore nei 90ies? Bentornati!


YouTube

Condividi.