[Brutal Death Metal] Decrepit Birth – Diminishing Between Worlds (2008)

 /5
The Living Doorway – Reflection of Emotions – Diminishing Between Worlds – Dimensions Intertwine – The Enigmatic Form – A Gathering of Imaginations – Through Alchemy Bound Eternal – …and Time Begins – Await the Unending – Essence of Creation – The Morpheus Oracle (Outro) http://www.decrepitbirth.com/http://www.uniqueleader.com/ Il 2008 parte fortissimo con questo nuovo lavoro della


The Living Doorway – Reflection of Emotions – Diminishing Between Worlds – Dimensions Intertwine – The Enigmatic Form – A Gathering of Imaginations – Through Alchemy Bound Eternal – …and Time Begins – Await the Unending – Essence of Creation – The Morpheus Oracle (Outro)

http://www.decrepitbirth.com/
http://www.uniqueleader.com/

Il 2008 parte fortissimo con questo nuovo lavoro della band di San Josè California. Matt Sotelo e soci hanno dato alle stampe un disco eccellente, ricco di strutture intricate, diverse e completamente schizzoidi. Ritmiche varie che spaziano dall’aggressività senza ritegno, a dei momenti melodici emozionanti e atmosferici ottenuti con assoli e partiture che sorprendono.
Per capire di cosa stiamo parlando, consigliamo vivamente l’ascolto della bellissima “The Enigmatic Form”, strumentale debitrice dei Death, di “The Morpheus Oracle” e delle furibonde opener e “…And Time Begins”.
Inutile dire che la competenza tecnica ed esecutiva dei Decrepit Birth è oltre i livelli di guardia, e verso la fine del platter, questa abilità viene amplificata oltre misura.
“Diminishing Between Words” è un grande album di brutal, uno dei migliori sentiti negli ultimi cinque anni, nient’altro da aggiungere.

P.L.

Condividi.