Jay-Z & Kanye West – Watch the Throne

jay-z and kanye west watch the throne 4.5/5
Jay-Z e Kanye West fanno un album insieme? Dato lo status di guru acquisito dal primo e di nuovo profeta raggiunto dal secondo nell’ambito dell’hip hop a stelle e strisce, era inevitabile che “Watch the Throne” arrivasse alla data di uscita bruciacchiato dall’hype. Tanta attesa e il rischio di deludere in maniera clamorosa i fan

Jay-Z e Kanye West fanno un album insieme? Dato lo status di guru acquisito dal primo e di nuovo profeta raggiunto dal secondo nell’ambito dell’hip hop a stelle e strisce, era inevitabile che “Watch the Throne” arrivasse alla data di uscita bruciacchiato dall’hype. Tanta attesa e il rischio di deludere in maniera clamorosa i fan dell’uno, quelli dell’altro e i semplici curiosi che vogliono senitre il disco “perché, cazzo, ci sono dentro due tipi famosi in una volta sola”.
Il risultato? Tranquilli, non è niente affatto male. Intendiamoci, “Watch the Throne” non tira fuori il meglio di Jay-Z né di Kanye West, ma la miscela di due dei più grandi ego in circolazione è potente e dà vita a brani bomba come l’apripista “No Church in the Wild”, “Niggas in Paris” o “Welcome to the Jungle”. La tensione non rimane però sempre al massimo e anzi ci sono dei cali su alcuni pezzi che sembrano pensati apposta per spaccare in radio – un esempio su tutti è “Lift Off”, il cui ritornello è affidato a “miss ZBeyoncé -, ma che hanno come unico risultato di spezzare il ritmo complessivo.
Certo, l’effetto “guardate quanto siamo bravi e fighi” non manca. Ma in alcuni momenti Jay e Kanye tirano fuori tutto il proprio potenziale stilistico, supportato da una produzione impeccabile, e viene spontaneo perdonare loro qualche peccatuccio di arroganza. Perché per quanto non impeccabile, “Watch the Throne” è comunque superiore a buona parte dei dischi rap in circolazione.

Marco Agustoni

Condividi.