[Leggera] Nomadi – Orchestra Live 2007 (2007)

 /5
[CD1] Ci vuole un senso – In piedi – La vita che seduce – Non è un sogno – Sangue al cuore – Con me o contro di me – L’aviatore – Immagini – Trovare Dio – La voglia di posare – Dove si va – Io voglio vivere – Se non ho te –


[CD1] Ci vuole un senso – In piedi – La vita che seduce – Non è un sogno – Sangue al cuore – Con me o contro di me – L’aviatore – Immagini – Trovare Dio – La voglia di posare – Dove si va – Io voglio vivere – Se non ho te – Ophelia – Noi non ci saremo – La collina – Ti lascio una parola (goodbye)
[CD2] La mia terra – Il destino – Una storia da raccontare – Un pugno di sabbia – Stella cieca – Oriente – Asia – La libertà di volare – L’ultima salita – Confesso – La canzone del bambino nel vanto (Auschwitz) – Amore che prendi amore che dai – Ho difeso il mio amore (nights in white satin) – Jenny – Canzone per un’amica – Dio è morto – Io vagabondo

http://www.nomadi.it/
http://www.warnermusic.it/

Colpo gobbo per i vecchi leoni. I Nomadi tornano con un doppio disco registrato Brescia insieme alla Omnia Symphony Orchestra del Maestro Bruno Sartori.
Abbiamo già avuto modo su queste pagine di presentare il nuovo cd, non ci dilungheremo molto se non per dire che trattasi del miglior prodotto italiano dell’anno, ricco di emozioni e coinvolgimento, che presenta alcuni momenti indimenticabili della canzone popolare nazionale rivisitati con l’apporto e la magnificenza di un’orchestra.
Manca qualche classicone, comunque rintracciabile in molte altre raccolte celebrative, ma sono presenti due inediti: “L’ultima Salita”, dedicata al Pirata Pantani, e “La Mia Terra”, che dimostrano una volta in più che la musica italiana vera è qualcosa in più dei soliti amori finiti e di paturnie adolescenziali.
La classe non è acqua.

I.P.

Condividi.