Jay-Z – The Blueprint III

4/5
  What We Talkin’ About (feat Luke Steele) – Thank you – D.O.A. (Death of Autotune) – Run this town (feat Kanye West e Rihanna) – Empire State of mind” (feat Alicia Keys) – Real as it gets (feat Young Jeezy) – On to the next one (feat Swizz Beatz) – Off that (feat Drake)

 

What We Talkin’ About (feat Luke Steele) – Thank you – D.O.A. (Death of Autotune) – Run this town (feat Kanye West e Rihanna) – Empire State of mind” (feat Alicia Keys) – Real as it gets (feat Young Jeezy) – On to the next one (feat Swizz Beatz) – Off that (feat Drake) – A star is born (feat J. Cole) – Venus vs. Mars – Already home (feat Kid Cudi) – Hate (feat Kanye West) – Reminder – So ambitious (feat Pharrell) – Young forever (feat Mr Hudson)

Mister Carter non si ferma mai e nonostante avesse dato l’addio alle scene per dedicarsi maggiormente alla produzione (e forse per godersi un po’ sua moglie) eccolo lanciare il suo nuovo album che va a chiudere la trilogia, iniziata nel 2001, “The Blueprint”.
Nonostante il più delle volte sia meglio per un artista del suo calibro, dopo dieci dischi da studio, svariate collaborazioni e ottime produzioni, dedicarsi solo a concerti senza nulla aggiungere al suo ottimo curriculum, questa regola sembra non valere per Jay-Z.

Questa sua ultima fatica regala ai fans un album da un’atmosfera ipnotica e coinvolgente, quindi ottime tracce e collaborazioni azzeccate con diversi artisti. Tra questi non manca la sua pupilla Rihanna e nomi noti, come Kanye West e Pharell, ma anche meno noti quali Drake e Kid Cudi che hanno una vetrina piuttosto interessante per farsi conoscere al grande pubblico.
Il rapper di Brooklyn non sbaglia un colpo e non perde mai l’occasione per ricordarcelo.

Antonella Murrone

Condividi.