Concerto Mastodon Parigi Francia 20 gennaio 2012

A Parigi la musica rock inizia a suonare presto: alle 19:30 i Red Fang sono già sul palco a scaldare il pubblico in attesa del concerto dei Mastodon. Ci troviamo al Bataclan, una grande pagoda colorata dallo stile cinese che fu inaugurata addirittura nel 1865 come locale dell’avant-spettacolo e il vaudeville. Dopo essere stato chiuso molto tempo per motivi di sicurezza, è stato riaperto nel 1969 per diventare più avanti punto di riferimento della musica rock e metal a Parigi.
Il locale è sold-out e a fatica arrivo sottopalco. L’aria è caldissima, gli obiettivi della macchina fotografica cominciano ad appannarsi e mentre sono tutta presa a sistemare il tutto salgono sul palco i Mastodon. Noto subito la vistosa fasciatura della gamba di Brent Hinds, dovuta alla rottura di alcuna ossa del piede, che però non gli impedisce di suonare e
saltare da una parte e l’altra del palco (potete vedere la foto della sua lastra postata da lui stesso su Instagram).

Il live si apre con Dry Bone Valley per proseguire con Black Tongue e Crystal Skull. Scaletta fittissima dove si susseguono capolavori come Spectrelight, Crack the Skye, Where Strides the Behemoth e Blood and Thunder. Divertentissimo il bis, in cui i Madstodon invitano a salire sul palco i Red Fang per cantare “all together” il brano Creature Lives. Davvero un ottimo show dove la perfetta fusione di tecnica ed energia manda il pubblico a casa più che soddisfatto. Tra soli due giorni i Mastodon faranno tappa all’Alcatraz di Milano. Se fossi in voi non me li perderei!

Setlist: Dry Bone Valley, Black Tongue, Crystal Skull, I Am Ahab, Capillarian Crest, Colony of Birchmen, Megalodon, Thickening, Blasteroid, Sleeping Giant, Ghost of Karelia, All the Heavy Lifting, Spectrelight, Curl of the Burl, Bedazzled Fingernails, Circle of Cysquatch, Aqua Dementia, Crack the Skye, Where Strides the Behemoth, Iron Tusk, March of the Fire Ants, Blood and Thunder. Encore: Creature Lives.

Laura Penna

Condividi.