Die Antwoord Milano Circolo Magnolia 29 giugno 2012

Arrivo al Circolo Magnolia abbastanza presto per poter entrare senza coda e godermi un po’ l’ambiente. Questo almeno è quello che pensavo sbagliando totalmente le previsioni sulla serata: la temperatura è altissima e non solo per il meteo. L’accoppiata Die Antwoord e 2Many Djs ha portato veramente tanta gente che si accalca per entrare già poco dopo l’apertura del locale! Rimango onestamente sorpreso, non mi aspettavo un’accoglienza così grande per il gruppo sudafricano, la maggior parte del pubblico è qui per loro e lo si nota non solo dalla risposta che ci sarà durante il live, ma anche guardandosi in faccia. È un circo a cielo con molti “Freeky” pronti ad aspettare il live dei Die Antwoord che da un paio d’anni a questa parte stanno creando un grande hype, con un hip hop contaminato come la lingua in cui rappano, segnale forte delle proprie origini, connubio di razze e generi che li rende sicuramente uno dei gruppi più apprezzati del momento

Undici e trenta spaccate e si parte. Il live è in effetti come me l’aspettavo: bassi che ti esplodono in pancia e sul palco Ninja e Yo-Landi Vi$$e scatenati. La componente visiva fondamentale nella loro musica non è trascurata anche se mi aspettavo qualcosa di più, l’aspetto infestato e narrativo ben presente nei loro video e sul disco, live un po’ si perde per lasciare spazio all’adrenalina. Finale da urlo con Baby’s on Fire, I Fink U Freeky e Enter The Ninja sparate una in fila all’altra con tanto di tuffo olimpionico sul pubblico. Ottimo concerto, aspettative mantenute se non migliorate, peccato solo per la durata di cinquanta minuti scarsi…

La serata del Magnolia non lascia pause e sui due palchi si alternano numerosi Dj set. Passata da poco l’una è il momento dei 2 Many Djs, duo belga ormai una novità solo per pochi sprovveduti. Da anni la versione dj set dei Soulwax è in tournée e anche in Italia si è avuta ampiamente la possibilità di incrociarli in qualche festival. Io li ho sempre amati ma a questo giro rimango deluso. Il live di un paio d’ore mantiene inalterato il loro marchio di fabbrica, ti sanno far ballare e divertire mescolando generi come pochi altri…ma la solfa rimane la stessa da ormai troppi anni. Il progetto 2 Many Djs è stato dirompente quando è uscito, è riuscito a conquistare molti ma oramai avrebbe bisogno di una bella rinfrescata.

Giuseppe Guidotti


YouTube

Condividi.