Home Festival 2014, le foto del day 2 con Afterhours e Marky Ramone

Prosegue l’Home Festival 2014, che nonostante la pioggia battente stringe i denti e porta a casa un day 2 eccezionale, grazie ad un cast ancora una volta di altissimo livello. Tra i nomi di maggior spicco Afterhours, Marky Ramone – accompagnato dall’ospite d’eccezione Piero PelùModena City Ramblers e Clementino.

Tutto pronto per il day 3, con The Bloody Beetroots di Sir Bob Cornelius Rifo in pole position (e in assetto Live, ovvero formazione a cinque con basso, batteria, chitarra e tastiere). Occhio ai Destrage, band italiana in grande ascesa che dovrebbe spaccare tutto come di consueto.

Condividi.