Julian Casablancas – Castello Sforzesco, Vigevano 14 luglio 2010

Dopo la reunion con gli altri membri degli Strokes, culminata con dei concerti nei festival estivi britannici e l’annuncio che il nuovo album vedrà la luce del Marzo 2011, Julian Casablancas è di nuovo tornato a dedicarsi alla promozione del suo primo singolo da solista, “Phrazes For The Young”, facendo tappa anche in Italia.

 

Un caldo record e un esercito di zanzare non hanno impedito a molti fan degli Strokes di venire ad assistere all’esibizione di Julian, comparso sul palco ben oltre l’orario previsto di inizio in un completo rosso sgargiante e protagonista di una performance caratterizzata da continue discese in mezzo alla folla in delirio. La scaletta è stata ovviamente monopolizzata dai pezzi del disco solista (spiccano le ottime “11th Dimension” e “Out of the Blue”) anche se non sono mancate alcune hit “strokesiane”, su tutte “The Modern Age”.
Nota negativa riguardante l’acustica, con la voce di Julian spesso sovrastata dal suono delle chitarre.
In definitiva si è trattato di una buona prestazione, non paragonabile però a nessun concerto degli Strokes, in quanto l’energia e le vibrazioni che tutti e cinque i membri riuniti riescono ad emanare restano di gran lunga inarrivabili per il Julian solista.

Nota di merito anche per il gruppo spalla, i californiani Girls dal suono stile Beach Boys, autori di un’ottima performance culminata con l’ottima “Lust for Life” che ha strappato applausi ai presenti.

Condividi.