P!nk – Mazdapalace, Milano 21 dicembre 2006

Entriamo al Mazda intorno alle 20 e qualcosa, notando che non c’è davvero nessuno! Tormento, apripista della serata, porta on stage qualche vecchio pezzo dei Sottotono e un inedito di prossima pubblicazione.

I presenti rispondono poco alla mezz’ora scarsa dell’Mc italiano. Peccato perchè la miscela di funk, soul e hip hop suonata live da strumentisti in carne e ossa (nessun cd o base già preparata) meritavano miglior accoglienza.
Fortunatamente per le 21:30, ora d’inizio del set di P!nk la ‘situazione spettatori’ è di molto migliorata. Vero, i teli del palazzetto tattici che servono a coprire parecchie file sugli spalti sono calati, ma almeno duemila, duemila e cinquecento anime hanno preso posto ed esplodono letteralmente quando la star attacca il set con “Cuz I Can”.
Durante l’ora e mezza di concerto i cedimenti della singer sono davvero pochi. Il gruppo la sostiene egregiamente (dietro le pelli c’era Mark Schulman, mica pizza e fichi, ndr), le due coriste di colore rendono al cubo, le scenografie (lights e schermi retrostanti) sono azzeccate e le coreografie folli, nelle quali la stessa P!nk con 3 compagne ballerine si diletta facendosi sollevare dallo stage ad altezze considerevoli, con reti, sciarpe elastiche e corde calate dall’alto, sono davvero un contorno fantastico per un concerto simile.
P!nk è in forma ed estremamente allegra, con lei tutto il resto della band e della crew: come lei stessa spiegherà questa è l’ultima data del tour europeo. Ecco perchè su alcuni pezzi la cantante scoppia a ridere e perchè sugli ultimi brani succede di tutto (invasione di palco del tour manager compresa!). Una bella festa per i musicisti e un’ottima serata per i fans, a conferma della qualità elevata che caratterizza le perfomance di P!nk, artista non plastificata, ironica e, cosa più importante, dotata di un gran talento.

Setlist: Cuz I Can – Trouble – Just Like A Pill – Who Knew – I’m Not Dead (Lady Marmalade) – Stupid Girls – There You Go (God Is A DJ) – Fingers – Family Portrait – Redemption Song (Bob Marley cover, acoustic) – The One That Got Away (acoustic) – Dear Mr. President (acoustic) – What’s Up (4 Non-Blondes cover) – U + Ur Hand – 18 Wheeler – Don’t Let Me Get Me – Leave Me Alone (I’m Lonely) – Nobody Knows – Get The Party Started.

Condividi.