Stone Temple Pilots – Alcatraz, Milano 28 giugno 2010

Un Alcatraz non molto pieno ma assolutamente rovente dà il bentornato a delle vere rockstar. Dai e dai saranno stati pure nel filone alternative anni ’90, ma si vede che gli Stone Temple Pilots non hanno sofferto come i colleghi di Seattle.

Il sole della California ha fatto bene a Weiland e soci, e nonostante anni di eroina sono arrivati tutti belli carichi e molleggiati. Scott parte in completo elegante e più sinuoso di un Mick Jagger…finirà con la camicia devastata e completamente zuppo di sudore. Dean DeLeo sembra sempre più un incrocio tra Joe Perry e Steve Stevens, pure. Si sbattono, sono compatti, affiatati e, soprattutto, sono sinceramente divertiti. Danno al pubblico quello che vogliono, con una setlist basata principalmente sugli esordi: esplode l’ovazione con l’apertura di ‘Vasoline’, così come sui pezzi più tamarri come ‘Sex Type Thing’ e ‘Dead And Bloated’.

I suoni partono un po’ troppo pieni di frequenze basse, ma vengono aggiustati alla quarta canzone. Grande atmosfera su classici come ‘Big Empty’ (chi se lo dimentica ‘Il Corvo’?), ‘Interstate Love Song’ e ‘Lounge Fly’. Giustamente proposti vari pezzi dall’ultimo, che, pur non essendo ancora masticato bene dai fans, ha fatto un’ottima figura: all’ultimo singolo ‘Between The Lines’ si affiancano i giri anni ’70 di ‘Hickotory Dicotomy’ e ‘Huckleberry Crumble’, suonati con la convinzione di chi crede ancora alla musica che fa. Poco spazio al resto della discografia: giusto ‘Tumble In The Rough’ e ‘Sour Girl’ dal terzo e quarto disco rispettivamente e chiusura con ‘Trippin’ On A Hole In A Paper Heart’. Pubblico decisamente soddisfatto in un’ora e mezza a colpi di moonwalk, megafoni e chitarrone; peccato per l’affluenza non esaltante. Per quanto si sono sbattuti avrebbero meritato un palazzetto.

Setlist: Vasoline – Crackerman – Wicked Garden – Between The Lines – Hickory Dicotomy – Big Empty – Sour Girl – Creep – Plush – Interstate Love Song – Bagman – Huckleberry Crumble – Tumble In The Rough – Lounge Fly – Sex Type Thing – Dead and Bloated – Trippin’ on a Hole in a Paper Heart

Marco Brambilla

Condividi.