Festival: 10 Giorni Suonati 2011 a Vigevano

vigevano 2011

Tra giugno e luglio 2011, al Castello di Vigevano (PV), si svolgerà la rassegna 10 Giorni Suonati, giunta alla sua seconda edizione. Importantissimi i nomi coinvolti tra cui Primus, John Mayall, Black Country Communion, Brian Setzer, Jeff Beck, The Black Crowes, John Mellencamp, Jack Johnson, Justin Townes Earle e Kaki King.

Comunicato completo –

Se la prima edizione di 10 GIORNI SUONATI aveva colpito per la qualità della musica, per l’attenzione ai dettagli nella ristorazione e per l’apertura a diverse forme culturali, la Seconda Edizione, che si terrà dal 26 Giugno al 24 Luglio 2011, sempre nella splendida cornice del Castello di Vigevano, è fermamente intenzionata a ripercorrere la strada nella stessa direzione con ancor più qualità e dedizione in ogni aspetto della rassegna.
A giudicare dagli artisti che faranno tappa a Vigevano, la premessa è ampiamente confermata: il 26 Giugno i Primus, geniale trio rock, unico nel loro genere, arrivano per la prima volta in Italia con la formazione originale (Ingresso 35 Euro + prev.).
Il 28 Giugno saliranno sul palco John Mayall, una vera leggenda del blues, e i Black Country Communion, una super band che secondo la critica specializzata sarà il live act imperdibile della prossima stagione. La formazione vede infatti Glenn Hughes alla voce e al basso, Joe Bonamassa alla chitarra, Derek Sherinian (Dream Theater, Billy Idol, Alice Cooper) alle tastiere e Jason Bonham, figlio del grande John, alla batteria. (Ingersso 32 Euro + prev).
Già confermata per il giorno seguente, il 29 Giugno, l’unica data italiana di uno dei chitarristi più influenti della storia della musica moderna: Jeff Beck, reduce dalla vittoria di ben tre Grammy a Febbraio e autore di un nuovissimo album dedicato a Les Paul, tra le cui tracce spicca quella registrata con chi sarà protagonista a Vigevano il Sabato seguente. (Ingresso 35 Euro + prev.)
Il 2 Luglio, infatti, Vigevano sarà testimone della più grande festa rockabilly mai tenutasi in Italia: succede se suona Brian Setzer e la sua Rockabilly Riot. Il leader degli Stray Cats terrà un set infuocato, all’interno del quale troverà  spazio un intermezzo con il batterista Slim Jim Phantom tutto dedicato alla loro band madre. (Ingresso 38 Euro + prev.)
Il 7 Luglio un’altra grande esclusiva: l’atteso ritorno dei Black Crowes , assenti da una decade dall’Italia, per la loro unica data nel nostro Paese. Il loro “Say Goodnight to the bad guys Tour”, dal titolo esplicativo, porta per l’ultima volta la band dei fratelli Robinson sui palchi di tutto il mondo con un set ispirato al greatest hits “Croweology”, da poco uscito anche in Italia. Special guest Justin Townes Earle (Ingresso €45 + prev.)
Il 9 Luglio un vero evento musicale: John Mellencamp per la prima volta in Italia. Il suo “No Better Than This Tour” sarà una serie – breve, al momento solo 13 concerti in tutta Europa – di speciali serate in compagnia di una delle icone più rappresentative del rock cantautorale americano. Inoltre, il live di John Mellencamp sarà preceduto dal film-documentario “It’s About You”, che narra la particolare genesi e registrazione di “No Better Than This”, album prodotto da T Bone Burnett e pubblicato in Italia da Universal.
Il 24 Luglio sarà invece la volta di Jack Johnson, il surfer più amato dagli appassionati di musica, il songwriter hawaiiano che è riuscito a vendere 10 milioni di copie nel mondo con i suoi ultimi due album. Manca nel nostro Paese dal 2006 quando fece registrare il tutto esaurito all’Alcatraz di Milano. Ad aprire la serata ci sarà una tra le chitarriste più stimate della scena internazionale: la piccola grande Kaki King, da sempre amatissima dal pubblico italiano. (Ingresso €40 + prev).
Il cartellone dei “10 Giorni Suonati”, anche quest’anno ideati e organizzati da Barley Arts con il Patrocinio del Comune di Vigevano, si arricchisce, come nella prima edizione, di altre attività culturali a corollario della musica.  Come lo scorso anno ci saranno gli “Incontri con l’autore”, una serie di aperitivi letterari che la scorsa estate hanno portato a Vigevano giornalisti e romanzieri quali Sandrone Dazieri, John Peter Sloan, Marina Petrillo, Ezio Guaitamchi, Enzo Gentile e altri ancora, tra cui un Roberto Vecchioni nella meno conosciuta veste di scrittore.

LE TESSERE (disponibili solo fino al 26 Aprile 2011): grande novità dell’edizione 2011 dei “10 Giorni Suonati al Castello di Vigevano” sono le Tessere, che danno diritto ad assistere a più concerti della rassegna, risparmiando fino al 30% sul costo complessivo. Ecco le combinazioni:

la TESSERA GOLD da accesso ai sette concerti finora confermati (190 Euro + prev.):
Primus (26 Giugno)
John Mayall + Black Counrty Communion (28 Giugno)
Jeff Beck (29 Giugno)
Brian Setzer’s Rocabilly Riot (2 Luglio)
The Black Crowes + Justin Townes Earle (7 Luglio)
John Mellencamp (9 Luglio)
Jack Johnson + Kaki King (24 Luglio)

la TESSERA “J” LEGEND (110 Euro + prev.):
Jeff Beck
John Mayall (+ Black Country Communion)
John Mellencamp
Jack Johnson + Kaki King

la TESSERA “ROCK & ROLL” (110 Euro + prev.):
Primus
Black Country Communion (+ John Mayall)
Brian Setzer’s Rockabilly Riot
The Black Crowes + Justin Townes Earle

Le tessere sono acquistabili su Ticketone sul sito www.ticketone.it

A breve sarà on line il sito www.diecigiornisuonati.com con tutte le info e le news sulla rassegna.

Condividi.