Luca Turilli Rhapsody Ascending to Infinity presentazione

Luca Turilli’s Rhapsody, questo il nuovo moniker con cui il chitarrista storico dei Rhapsody (in seguito Rhapsody Of Fire) Luca Turilli torna nei negozi con il nuovo “Ascending To Infinity“, con una line-up rinnovata in seguito allo split con Alex Staropoli e Fabio Lione. E’ pronto per cominciare una nuova avventura Turilli, carico, felice e determinato, nonostante la recente divisione: “Lo split è stato solo ritardato, è avvenuto in modo naturale e totalmente amichevole. Semplicemente non ci divertivamo più come agli esordi, i problemi legali relativi al nome della band e quelli ben più complicati avuti con la Magic Circle ma per noi era troppo importante concludere la saga iniziata così tanti anni fa. Una volta chiuso questo capitolo artistico e messi alle spalle le questioni legali finalmente sono tornato a comporre musica. Chi mi chiede ‘come mai lo split’ rispondo dicendo che siamo durati quasi quindici anni come band, io lavoro insieme ad Alex da vent’anni, insomma è tantissimo tempo altrochè!”.
“Ascending To Infinity” è un lavoro molto importante nella carriera di Luca, lui stesso ne è consapevole: “Avevamo delle deadline ferree dalla Nuclear Blast per terminare il lavoro, è stata una lotta contro il tempo ma ne è assolutamente valsa la pena, sono soddisfatto e felice del risultato finale. Ho avuto libertà assoluta nella composizione, l’etichetta mi ha dato carta bianca e per me come compositore è stato il massimo sperimentare suoni moderni, occuparmi personalmente di tutti gli aspetti relativi alla parte orchestrale. Posso creare musica per i Rhapsody come se stessi scrivendo una colonna sonora cinematografica, il mio grande amore per il cinema e per la classica può finalmente concretizzarsi senza che debba ricorrere a un progetto parallelo solista.”

Rhapsody che hanno un nuovo cantante: “Avevo avuto un’ottima proposta, anche economicamente parlando, per mettere in piedi una sorta di Avantasia con diversi musicisti famosi e mi serviva una voce per il progetto. Fu proprio Fabio (Lione, ndr) a indicarmi in Alessandro Conti la soluzione alla mia ricerca. Entrai in contatto con lui e gli chiesi di farmi avere un centinaio di brani in cui interpretava non solo pezzi heavy metal ma anche pop e di musica leggera italiana, dato che cercavo un cantante estremamente versatile e abile nel calarsi in stili diversi dal classico power metal come ad esempio l’opera. Mi colpì subito Alessandro e non ebbi alcun dubbio quando accantonato il progetto iniziale, mi serviva un cantante per Ascending To Infinity.

Il tour di supporto al nuovo album partirà in autunno, ecco le date al momento annunciate:
10.11.2012 Coliseum Charleroi Belgium
12.11.2012 O2 Islington London England
14.11.2012 Sala Santana 27 Bilbao Spain
15.11.2012 Caracol Madrid Spain
16.11.2012 Sala Bikini Barcelona Spain
22.11.2012 Estragon Bologna Italy
23.11.2012 Live Club Milan Italy
24.11.2012 Orion Rome Italy
25.11.2012 New Age Treviso Italy
26.11.2012 Le Transbordeur Lyon France
09.12.2012 Le Trabendo Paris France
10.12.2012 La Laiterie Strasbourg France


YouTube

Condividi.