Senhit, il mio momento magico. Intervista alla cantante di Relations

senhit

Senhit si è fatta rapidamente conoscere nel nostro paese grazie al nuovo singolo Relations e a diverse apparizioni televisive. Abbiamo parlato con lei di questo suo momento magico, cercando di capire cosa la attende nei prossimi mesi.

Qual è il feedback che hai ottenuto col tuo primo singolo? Ti aspettavi tutto questo entusiasmo? “Il singolo Relations mi ha davvero stupito! Quando l’ho cantato la prima volta in tv nel programma dove sono stata ospite per tutta la stagione invernale, non mi aspettavo cosi tanto entusiasmo. Ho poi ho constatato il gradimento anche via social dove i miei fedelissimi seguono il percorso della mia evoluzione artistica. Ho girato il video a Shanghai (disponibile su VEVO) ed è stata un’esperienza indimenticabile”

Il tuo singolo ha un sound internazionale. Hai avuto riscontri anche sul mercato estero o per ora vi concentrerete sull’Italia? “Il mio obiettivo è senz’altro il panorama internazionale, non dimenticando mai né le mie origini eritree , né tanto meno la mia amata Italia, ma voglio esplorare anche altro e grazie al nuovo team e quindi alle nuove canzoni che proporrò…il nuovo sound dovrebbe raggiungere il mio obiettivo.”

Stai lavorando a un intero album di inediti? Relations è solo il punto di partenza di una nuova avventura? “Relations è il primo singolo di un album a cui sto lavorando per il 2015 insieme ad autori importanti del panorama internazionale, ed è curato e prodotto da un grande maestro: Corrado Rustici.”

Per chi non ti conosce, potresti dirci quali sono le tue influenze musicali principali? Quali gli artisti e le band che maggiormente apprezzi? “Della musica cosi come dell’arte mi sono sempre sentita ‘bulimica’ quindi non ho un’artista o una preferenza specifica. Mi reputo un’anima curiosa ed ecletica e spazio dal rock al pop melodico al country ma il blues e il ‘buon vecchio’ rock&roll rimangono senz’altro i miei generi preferiti. Stevie Wonder, Marvin Gaye , Aretha Franklin, Michael Jackson e poi Alicia Keys, Beyoncé, sono artisti che adoro e seguo da sempre. Cosi come Police, Green Day, Skunk Anansie e, ovviamente, anche gli Italiani: Giorgia e Negramaro in testa a tutti.”

Quali sono i tuoi prossimi progetti? “Parto a breve per San Francisco dove mi aspetta Corrado Rustici e il nuovo team artistico per la realizzazione dei prossimi singoli del 2014. Dovrei rientrare a fine giugno nella mia Bologna dove mi attende un periodo intenso di promozione per l’estate a cominciare dal festival Eritreo – proprio a Bologna (4-5-6- luglio). A questo evento sono legata per ovvi motivi e mi esibirò proponendo in esclusiva il secondo singolo per l’estate. Ma vi aggiornero’ attraverso i canali social e sul mio nuovo sito ufficiale“.


Condividi.