Ultima

Gli Ultima stanno dimostrando come in Italia si possa proporre musica di qualità senza scendere a troppi compromessi e senza piegarsi alle regole di un mercato che ormai ti considera solo se partecipi ad un reality (o talent show che dir si voglia).

15 giugno 2009

Il gruppo continua ad esibirsi senza sosta su tutto il territorio nazionale, aumentando il numero dei propri sostenitori di data in data. “La cosa bella è che ad ogni data è presente un certo numero di persone che ci segue ovunque. Questo ci da la spinta necessaria a continuare con il medesimo entusiasmo” dice il chitarrista del gruppo Francesco Negroni. E’ da poco in rotazione il nuovo video della band per promuovere “Domenica”, l’ultimo singolo lanciato sul mercato: “Abbiamo voluto fortemente questo video. Mostra tutti i cliché della domenica tipo dell’italiano visti dal punto attraverso le nostre esperienze. E’ molto ironico e ci siamo divertiti tantissimo a farlo (fantastica la partecipazione di Pino Scotto ndr). E’ tutta farina del nostro sacco, nessuno ci ha detto come farlo o cosa far vedere”.

Sì perché una delle peculiarità che da sempre caratterizza questi ragazzi è proprio quella della totale autonomia artistica. Pur avendo alle spalle un etichetta indipendente, la Rusty Records, il progetto nasce esclusivamente dalla volontà dei protagonisti che hanno sempre potuto godere della massima libertà. Se non li avete ancora visti dal vivo, vi consigliamo vivamente di farlo: “Suoneremo il 24 giugno alla Blues House di Milano e due giorni dopo per una data speciale presso il carcere di San Vittore”. Non sarà tempo perso…

Luca Garrò

Condividi.