Speciale da Madrid – Sulle ali del vento gitano, flamenco e jazz si incontrano

 

Quando il flamenco incontra il jazz, passione e poesia volteggiano in note dal sapore profondo e raffinato. Così accade per le musiche composte e suonate al piano da Pablo Rubén Maldonado, sul palco di Casa Patas insieme a Juan Manuel Mora e Laura Abadìa al cante, Vaky Losada alla chitarra, Moy Natenzon alle percussioni e Jato Cerrato al basso. Una ricercata cornice sonora per il baìle di Carmen “La Talegona” e Inmaculada Ortega, dalle movenza ricercate, decise, ma sempre molto femminili e di classe. E come è consuetudine nei tablao, gli ospiti non mancano. Ecco in un brano dalle atmosfere più jazz, l’intervento al cajon di Samuel Flores Macias, musicista del Balletto Nazionale Spagnolo. Ancora una sera per sognare, portati sulle ali del vento gitano.

Melissa Mattiussi

Condividi.