Guitar Hero: Metallica. Hit The Lights!

Era abbastanza difficile pensare che le cose sarebbero andate così bene: poteva esserci qualche esclusione eccellente, qualche dubbio sulla realizzazione grafica, obiezioni alle movenze dei Metallica virtualizzati in un videogioco…tutto strepitosamente perfetto invece!

Una scaletta clamorosa, un rendering e un impatto visivo strepitoso (anche nella ricostruzione di alcuni palchi storici calcati dalla band nella realtà), una modalità carriera divertente, una distribuzione sensata di pezzi per permettere anche a chi conosce poco la musica dei Metallica di non avere impatti traumatici, partiture molto ben costruite e la grandiosa possibilità di usare il doppio pedale suonando la batteria. Tutto qui? In realtà ci sono anche alcune tracce extra, canzoni di artisti che gli stessi protagonisti hanno scelto personalmente: Queen, Slayer, Diamond Head, Mastodon, System Of A Down, Alice In Chains e molti altri.

Per tutti gli altri aspetti il gioco è identico a World Tour, con l’aggiunta di alcuni extras come video dal vivo, informazioni aggiuntive sui brani dei Metallica e un altro paio di sorprese che lasciamo a voi scoprire. In estrema sintesi questo è il videogioco musicale che ogni metallaro che si rispetti non potrà fare a meno di possedere e di amare. Consigliato anche agli appassionati di rhythm game in generale, dato che portare a termine a livelli difficile ed esperto Dyers Eve o Fight Fire With Fire regala notevoli soddisfazioni.

Condividi.