E’ morto Willy DeVille, aveva 58 anni

Se ne è andato uno degli ultimi interpreti senza compromessi, uno degli ultimi ribelli senza esclusione di colpi, uno degli artisti più veri che non hanno mai dovuto chiedere niente a nessuno. Willy DeVille è morto a 58 anni a New York, la sua portavoce Carol Kaye ha parlato di un letale cancro al pancreas quale causa del decesso.

Ci togliamo il cappello e dedichiamo un virtuale minuto di silenzio a Willy DeVille, vecchia pellaccia punk e bluesman inside, icona di una musica che conoscono pochi e che dovrebbero apprezzare molti. Nessun’altra parola, sarebbe di troppo e lui non apprezzerebbe. Alla tua Willy, per l’ultima volta.

 

Paolo Sisa

 

Condividi.