Selen presenta il suo nuovo progetto, videointervista inside

Abbiamo incontrato Selen DJ in occasione della presentazione del suo nuovo progetto presso l’Old Fashion di Milano. Allegra e scherzosa, non ha tradito le attese in pochi minuti catturati poco prima dell’inizio del dj set per una serata molto particolare.

VIDEOINTERVISTA

“The Star of the Night” è la produzione musicale firmata SELEN DJ, scritta, prodotta e arrangiata dai dj Peter Kharma, Andrew M e Sofia Di Vuono, sotto la supervisione del produttore esecutivo Claudio Petronici. Nel brano Selen canta “Sarò l’ossessione dei tuoi sogni e della tua vita”, verso della canzone che ha ispirato il soggetto del videoclip diretto da Alberto Donati. Selen nell’ironico video vuole esprimere in modo spontaneo e naturale, con il carisma e la sensualità cha la caratterizzano, la sua nuova passione: la musica.

Nella vita di Luce Caponegro non poteva mancare la musica. Come sempre attratta da tutto ciò che è arte, con quella curiosità che l’ha portata ad affrontare ogni volta sfide nuove, Luce entra nel mondo della musica dietro le consolle delle discoteche di tutta Italia. “Non ho un genere preciso – afferma Luce  – suono quello che sento dentro, potrebbe essere un pezzo house come pop, non importa se nuovo o old school, l’importante è che mi trasmetta quelle sensazioni che vorrei comunicare io al mio pubblico suonandolo in quel momento”.

Luce Caponegro è un’attrice italiana che, con lo pseudonimo di Selen, ha riscosso un successo internazionale nel mondo dell’hard. Nata a Roma, figlia di un presidente di una multinazionale, si trasferisce a vivere con la famiglia a Ravenna. Giovanissima sceglie  di iniziare a girare film erotici. Da contestatrice, afferma che la sua scelta è legata a un momento di ribellione verso la società. Nel 1994 diviene la musa ispiratrice della rivista “Selen” (edizioni 3ntini&C), mensile di cultura erotica e fumetti, che contiene un fumetto completamente dedicato a lei. Sullo sfondo di una scenografia iper-tecnologica, conduce per Primafila, la pay per view di Stream, la nuova versione del rotocalco settimanale dedicato al mondo dell’hard, “Sex, Selen e Videotape”: interviste, testimonianze da club privé, film storici della produzione hard dagli anni ’70 ai giorni nostri.

Si ritira dal mondo dell’hard nel 1999 per darsi alla televisione e al teatro, che la rendono popolare al grande pubblico. Celebri sono le sue apparizioni al “Maurizio Costanzo Show”, ma anche i suoi simpatici e ironici interventi a “Ciro il figlio di Target” di Gregorio Paolini su Italia 1: gli sketch, che la vedono protagonista di improbabili televendite all’interno del programma, diventano dei veri e propri cult. Un successo infine il “Tg Rosa” sul canale Odeon. Continua ad essere sempre richiestissima in talk show, spettacoli televisivi e reality per la capacità di comunicare la sua sensibilità di donna. Nel novembre 2001 è impegnata nello spettacolo “No grazie! Faccio sesso”, una piéce teatrale scritta da Marzia Lea Pacella per la regia di Carlo Benso. Il copione, che non scade mai nel volgare, mette in risalto la vena ironica di Luce. La consacrazione di Luce Caponegro come attrice “seria” arriva con la commedia teatrale tratta dal film “Quando la moglie è in vacanza”. L’indimenticabile pellicola di George Axelroad con un’irresistibile Marilyn Monroe, rielaborata da Daniele Formica, le offre la possibilità non solo di cimentarsi con il mito assoluto dell’immaginario maschile, ma anche quella di dimostrare una credibilità e una simpatia da interprete consumata. Nel suo neo curriculum professionale entrano titoli cinematografici che vedono alla regia interessanti registi esordienti: “Scarlet Diva” di Asia Argento, “Zora la Vampira” dei Manetti Bros (prodotto da Carlo Verdone), “B.B. & il Cormorano”, una fiaba strampalata di Edoardo Gabbriellini. Nel 2004 partecipa al reality show La fattoria. Per qualche tempo è alla conduzione del programma televisivo “Hot”, in onda sul canale musicale satellitare Match Music in veste di Vj.

L’ultima apparizione in pubblico risale al 2005, sul grande schermo assieme a Fabio Troiano e Violante Placido nel film “Il giorno + bello” di Massimo Cappelli. Nel 2006 Luce diventa mamma per la seconda volta e si ritrasferisce a Ravenna, dove attualmente vive.

Oggi lavora come DJ nelle discoteche più in voga esprimendo la sua passione per la musica dance dietro la consolle con il suo nuovo progetto “The Star of The Night” (NP Music International).

Condividi.